Che si chiami Cecina,  Calda Calda, 5 e 5, Farinata o Torta di ceci, è una delle cose più buone che esista 😉 Tre ingredienti: farina di ceci, acqua e olio per creare questa ricetta sfiziosa!

E da intolleranti al lattosio possiamo dire che è una di quelle opzioni che ci salva sempre il pranzo o la cena in pizzeria, perché naturalmente priva di lattosio, oltre che davvero gustosa.

La sua origine è contesa tra la Liguria e la Toscana, ne esistono diverse varianti sia per il ripieno sia per la consistenza, quella che vi proponiamo oggi ovviamente ha origini toscane ed è abbastanza bassa, spessa poco più di mezzo centimetro, croccante all’esterno ma cremosa all’interno. cotta nel forno caldissimo in modo che si formi una crosticina sopra e sotto e in mezzo resti quasi cremosa.

Ingredienti per  2 teglie medie:

  • 200 g di farina di ceci
  • 750 ml di acqua naturale
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.

Procedimento:

Mettere la farina in un ampio recipiente, versare 2-3 cucchiai d’olio evo, un cucchiaino di sale e pian piano l’acqua mescolando con una frusta per amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio, fluido e senza grumi.

Lasciare riposare l’impasto almeno 2-3 ore a temperatura ambiente. Se si forma della schiuma in superficie toglierla con un mestolo prima di versarla in teglia.

Accendere il forno alla massima temperatura per farlo riscaldare bene. Ungere uniformemente la teglia con 3 cucchiai d’olio e versarci l’impasto liquido della cecina.

Consiglio! La teglia deve essere ampia (26-30 cm) con bordo basso (3 cm circa). Le migliori teglie per fare la cecina sono quelle in rame stagnato.

Attenzione, quando si versa l’impasto, verificare che tutto il fondo della teglia sia ben coperto. All’inizio è necessario prenderci un po’ la mano, facendo più prove per capire l’altezza giusta dell’ impasto.

Cuocere in forno statico preriscaldato per 15/20 minuti alla massima temperatura, finché non si formerà una crosticina dorata increspata in superficie.

Consiglio! Il forno ideale è quello a legna che riesce a raggiungere altissime temperature.

Servire la cecina a fette appena sfornata spolverizzata con una bella macinata di pepe.

Consiglio! E’ ottima mangiata da sola, altrimenti dentro una focaccia all’olio calda!