Il cappone è una delle carni bianche tradizionali delle feste natalizie. Ma come cucinarla?

La risposta ce la fornisce Tiziana, alias Nonna Paperina, con una ricetta tutta da gustare!

Ingredienti per 4 persone

• 1 cappone tagliato ad ottavi

• 2 scalogni rossi 

• 200 gr di champignon

• 100 gr di bacon a bastoncini

• q.b. brodo di cappone

• 1 bicchiere di vino bianco secco

• 100 gr di panna Accadi senza lattosio <0.01%

• 4 patate medio grosse

• erbe aromatiche (salvia, rosmarino, una foglia di alloro)

• 60 gr  di burro chiarificato senza lattosio <0.01%

• q.b. sale pepe 

• 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Rosolare il cappone tagliato in un soutè antiaderente molto bene. Pelare e tagliare lo scalogno , farlo rosolare con gli aromi in una casseruola con coperchio e il bacon.

Unire il cappone e bagnare con il vino bianco. Sfumare.

Aggiungere poco brodo vegetale alla volta e fare cuocere il cappone lentamente. Pulire gli champignon e tagliarli a metà , aggiungerli con la carne a circa tre quarti di cottura con la panna. Prendere le patate e dopo avere fatto il taglio Fondente sbianchirle in acqua salata bollente per 5 min circa.

Cuocerle in una casseruola con coperchio lentamente con poco olio , burro ,sale e pepe aggiungendo il brodo poco alla volta fino a che non saranno completamente cotte.

A cottura finita di tutto servire mettendo una patata alla base e un pezzo bianco e uno scuro di cappone per porzione con qualche cucchiaio di salsa.

Tiziana