Cotechino e lenticchie in versione finger food!

Tiziana, alias Nonna Paperina, ci delizia con una ricetta tipica del capodanno, irrinunciabile ‘portafortuna’ per il nuovo anno!

Ingredienti:

  • 400 gr. di  farina di mais per polenta rapida
  • 1 cotechino precotto (senza lattosio)
  • 300 gr. di lenticchie di Castelluccio
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 200 ml. di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. sale fino e sale grosso 

 

Procedimento:

Lavate le lenticchie sotto l’acqua corrente e mettetele in ammollo per circa 6 ore.

Lavate sedano e carota. Sbucciate la cipolla. Tritate il tutto e fate soffriggere in una casseruola con 2 cucchiai di olio.

Unite le lenticchie e la passata di pomodoro, e coprite con il brodo vegetale. Aggiustate di sale, chiudete la pentola con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti. Se necessario, aggiungete altro brodo.

Cuocete il cotechino come da istruzioni.

Porta a ebollizione in una pentola 1 l di acqua, sala e versa 250 g di farina di mais per polenta a cottura rapida.

Cuocete per il tempo indicato sulla confezione, stendi la polenta su un tagliere in uno strato uniforme di 2 cm di spessore e falla raffreddare.

Ricava con un tagliapasta tanti dischi di polenta e grigliali su una piastra. Distribuisci sui dischi 1/2 fette del cotechino spellato e le lenticchie.

Tiziana