UNICA – LA SCIENZA PER TUTTI.

21 settembre 2019 UNA DATA “UNICA” DA RICORDARE

Da poche settimane si è conclusa la prima edizione di UNICA, un’intera giornata dedicata al benessere e alla salute dell’individuo e che ha portato la scienza “alla portata di tutti”. Il filo conduttore che ha ispirato la kermesse è il DNA, codice personalissimo in cui si trovano tutte le informazioni, tra cui quelle relative al cibo e al menù della singola persona.

L’evento, organizzato da AILI, ELLEFREE, Centro Analisi LAMM e dalla società Scientifica BIMOC, si è svolto all’interno della splendida cornice del Real Collegio, Lucca e ha registrato la partecipazione di circa 1500 persone. 

Dopo il taglio del nastro alla presenza delle autorità patrocinanti, UNICA è stata letteralmente “presa d’assalto” da tutti coloro che, nelle settimane precedenti, si erano prenotati per i test genetici o per usufruire dei pochi posti rimasti disponibili. Sono state oltre 360, infatti, le persone che, durante tutta la giornata, si sono sottoposte ai test per la diagnosi di intolleranza al lattosio e per la predisposizione alla celiachia, effettuati dal personale del Centro Analisi LAMM in collaborazione con il partner scientifico Eurospital; inoltre, la rapidità e la poca invasività dell’esame hanno permesso anche a molti genitori di rivolgere questo test ai propri figli, un’occasione dunque importantissima per il benessere anche dei più piccoli.

Grande successo anche per il divertente laboratorio dedicato ai bambini! Un biologo del Centro Analisi LAMM ha guidato i tanti piccoli partecipanti alla scoperta del DNA e ha risposto alle loro domande, illustrando da vicino, di cosa si occupa quotidianamente.

L’obiettivo principale di UNICA è di avvicinare la scienza e i suoi meccanismi alla singola persona, per colmare quella distanza che molto spesso crea disinformazione, allarmismi e falsi miti; ciò è stato possibile, fin da questa prima edizione, attraverso specifici momenti formativi e di dibattito. Durante la giornata si sono svolte due tavole rotonde, una sul benessere della donna e una dedicata alla intolleranze alimentari, che sono stati veri e propri confronti tra relatori intervenuti da tutta Italia e pubblico che ha affollato la sala dedicata; l’affluenza e la partecipazione hanno soddisfatto gli organizzatori, a loro va il merito di aver individuato sapientemente argomenti che suscitano grande interesse nel mondo scientifico e grande curiosità tra gli utenti.

 

UNICA è stata inoltre scelta per ospitare il secondo congresso ECM “La Biologia Molecolare nella Pratica Clinica”, tenuto da relatori sia nazionali che internazionali,al quale hanno partecipato circa 100 medici, intervenuti dalla Toscana e da tutta Italia.

UNICA è stata un’occasione ghiotta per entrare in contatto con il mondo dei “senza” e scoprire che non c’è bisogno di rinunciare al gusto o al piacere di mangiare fuori casa. Gli espositori presenti hanno offerto a tutti i partecipanti i loro prodotti, dalla Birra Bruton senza glutine, ai panini coi salumi e gli insaccati senza glutine e senza lattosio della Macelleria Pagliai e Nieri, per chiudere in dolcezza con la Cremeria Opera. Attraverso gli showcooking è stato possibile conoscere nuovi prodotti e imparare nuovi modi di cucinare “senza”, lo Chef Alessandro Conte, la chef Emanuela Ghinazzi e la foodblogger Tiziana Colombo hanno catturato l’attenzione dei molti presenti, cucinando per loro ricette accattivanti e condividendo tutta la loro esperienza per creare menù gustosi e adatti anche agli intolleranti.

La riuscita di UNICA è stata possibile grazie al prezioso supporto dei due main sponsor, il Consorzio Parmigiano Reggiano e NT Food che hanno creduto fin da subito alle potenzialità di questa idea e ne hanno abbracciato il progetto, investendo risorse ed energie. Queste due importantissime realtà, pilastri del mondo dei “senza”, erano presenti alla manifestazione con corner dedicati, dove hanno offerto i loro prodotti, dato informazioni e contribuito alla realizzazione degli showcooking, mettendo a disposizione le materie prime.

Oltre agli sponsor e ai partner citati, i ringraziamenti vanno doverosamente a tutte le persone che sono passate dal Real Collegio, che hanno animato le tavole rotonde, curiosato tra gli stand degli espositori e assaggiato i loro prodotti e che hanno, così, permesso che la prima edizione di UNICA riuscisse perfettamente.

Appuntamento al 2020 con la seconda edizione di UNICA – la scienza per tutti!