“Nonostante il caldo, la voglia di concedersi un dolcetto non passa, ma l’idea di accendere il forno uccide, e allora che fare? Le torte fredde sono la soluzione! Ieri avevo ospiti a cena e ho deciso di continuare a rispettare il tema portante di quest’estate: il limone! Sto usando i limoni in ogni sorta di piatto e devo dire che la delicatezza dei gusti continua a sorprendermi, così come mi ha stupida la bontà di questa cheescake. Ho sempre associato il limone al gusto aspro, invece è una torta fredda fantastica, semplicissima da preparare e dal sapore molto delicato: golosissima, è sparita via in un attimo con i complimenti di tutti. E allora? Cosa ci fate ancora lì a leggere? Correte ai fornelli!”

Una ricetta di Lea #ailisfoodblogger del Blog “La mia cucina senza lattosio”

CHEESECAKE AL LIMONE SENZA LATTOSIO – SENZA COLLA DI PESCE

Tempo: 30 min + frigo
Difficoltà: facile

Ingredienti per stampo da 22-24 cm:

  • 200 gr di biscotti senza lattosio (ho usato Privolat)
  • 80 gr burro senza lattosio <0.01%
  • 200 mL panna vegetale
  • 2 vasetti yogurt di soia al limone
  • 175 gr formaggio spalmabile senza lattosio <0.01%
  • 50 gr zucchero
  • 1 limone non trattato
  • foglioline di menta

Procedimento:

Ridurre i biscotti in polvere con un mixer, sciogliere il burro al microonde e mescolare

Foderare il fondo di uno stampo a cerniera con della carta forno e, con l’aiuto di un cucchiaio, appianare i biscotti sulla base assicurandosi non rimangano spazi e riporre in frigo.

Montare a neve la panna ben fredda di frigo

Incorporare delicatamente il formaggio spalmabile, gli yogurt, il succo del limone e lo zucchero, dando alla fine una energica frullata per rendere il composto liscio

Distribuire la crema sulla base biscottata livellando la superficie e riporre in frigo per almeno 2 ore

Decorare con la buccia grattugiata del limone bio e foglioline di menta. Riporre in frigo almeno 5 ore (o in freezer se si ha meno tempo).

 

Lea