Ricetta estiva di Paola, #ailisfoodblogger del Blog “Travel Free From

 

“Mi definisco un’amante del riciclo e spesso mi capita di riadattare avanzi di ricette precedenti con altri ingredienti che ho in frigo, da consumare.

Trovo sia un pratica molto sostenibile e veloce per chi va sempre di fretta, come me, e deve spesso portarsi il pranzo a lavoro.

Così sono nate queste polpette di avocado e tacchino, molto fresche, gustose e facilissime da preparare.

Per renderle più saporite, però, oltre al fondo di insalata, ho aggiunto una crema di verdure in cui intingerle.

È stato questo il mio vero riciclo, perché ho semplicemente frullato il ripieno di uno strudel preparato il giorno prima.

Non vi anticipo nulla, ecco tutti i dettagli delle mie polpette di avocado e tacchino senza lattosio.”

 

INGREDIENTI PER 10 POLPETTE:

Per le polpette

200 gr. di petto di tacchino tritato;

1 avocado maturo;

succo di 1/2 limone o lime;

1 manciata di pan grattato da utilizzare per l’impasto e la panatura;

1 albume d’uovo;

q.b. olio EVO, sale, pepe.

 

Per la crema di verdure

1 peperone;

1/2 spicchio d’aglio;

2 zucchine piccole;

3-4 foglie di verza;

5 pomodorini;

q.b. olio EVO, sale, pepe.

 

PROCEDIMENTO:

Per la preparazione delle polpette di avocado e tacchino senza lattosio, con crema di verdure, seguite questi semplici step.

Per le polpette

  1. Mondate l’avocado, privatelo del nocciolo e schiacciatelo con l’aiuto di una forchetta fino a ottenere una purea;
  2. In un piatto, unite la carne di tacchino tritata, l’avocado, sale e pepe e mescolate con una forchetta;
  3. Aggiungete una manciata di pan grattato e un filo d’olio EVO e mescolate tutto con le mani;
  4. A parte, preparate un piatto con del pan grattato e un piatto con l’albume d’uovo;
  5. Quando l’impasto avrà raggiusto la giusta consistenza, formate delle polpette di piccole/medie dimensioni, passatele nel pan grattato, poi nell’albume e di nuovo nel pangrattato;
  6. Disponete le polpette su una teglia rivestita di carta da forno e passate sopra solo un filo d’olio EVO;
  7. Cuocete in forno statico a 180° per 40 minuti.
  8. Nella vostra schiscetta disponete un fondo di insalata iceberg tagliata a listarelle sottili e adagiate le polpette.

Per la crema di verdure

  1. Mondate e tagliate a cubetti le verdure (peperone, zucchine, pomodorini e verza);
  2. In una padella, fate soffriggere lo spicchio d’aglio (privato dell’anima) con un filo d’olio EVO e un filo d’acqua;
  3. Unite le verdure, salate, pepate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 15-20 minuti;
  4. Frullate tutto con il mixer a immersione;
  5. Versatela crema in un contenitore piccolo, da portare insieme alla vostra schiscetta per intingere le polpette anche in ufficio.

 

Vi piace? A me tanto.

Adoro tutto ciò che abbia la forma di una polpetta e devo ammettere che avocado e tacchino si sposano davvero bene.

Nel caso voleste prepararla il giorno prima, potete farlo senza problemi. Magari conservate in frigo e il mattino dopo, prima di andare a lavoro, ripassatele in forno e preparate la vostra lunch box.

Se le mie polpette di avocado e tacchino vi hanno ispirato e decidete di provarle, fatemi sapere che ne pensate!

Alla prossima!

Paola