La classica insalata di farro? No! Una fresca ricetta di Francesca, #ailisfoodblogger di “Lactose free

INGREDIENTI:

  • 1 filetto di orata a testa
  • 80 gr di farro a testa
  • verdure per condire il farro (olive nere, carote, zucchine, peperoni gialli e rossi, ceci, fave fresche piccole crude, sedano)
  • 1 mela
  • 1 melagrana
  • 1 limone
  • prezzemolo
  • olio di oliva
  • sale e pepe

 

PROCEDIMENTO:

Preparate prima il succo di frutta pura che andrà sul fondo del piatto.

Cuocete la mela e tenete un po’ di acqua di cottura, spremete il limone e la melagrana e unite tutti i succhi.

La preparazione dell’insalata di farro è identica a quella della classica insalata di riso.

lessate il farro in abbondante acqua non salata. A cottura ultimata (lasciatelo un po’ al dente) scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente.

Mettete il farro in una ciotola capiente e unite tutte le verdure a piacere. Condite con sale e dell’olio di oliva. Lasciate riposare in frigo mentre preparate il pesce.

Lavate e pulite i filetti di orata.

Versate un filo di olio in una padella, poggiatevi sopra i filetti dalla parte della pelle, spolverate abbondante prezzemolo, salate e pepate (se volete aggiungete un po’ di scorza di limone grattugiata).

Lasciate cuocere qualche minuto, poi quando vedete che il pesce è quasi cotto, togliete la padella dal fuoco, coprite con un coperchio e lasciate terminare la cottura.

Impiattate l’insalata di farro al centro del piatto con l’aiuto di un coppa pasta, poggiatevi sopra il filetto di orata e decorate con qualche foglia di prezzemolo. Eventualmente spolverate con un altro po’ di pepe.

Infine versate sul fondo del piatto il succo di frutta.

 

Francesca