“Semplici e molto buoni, questi filetti di salmone all’aceto balsamico vi stupiranno per la facilità della preparazione e la delicatezza del gusto. Potete scegliere salmone fresco o usare filetti congelati, lasciati preventivamente scongelare in frigorifero. Vediamo quali ingredienti servono e come svolgere la ricetta.”

Direttamente dalla cucina della nostra blogger Sabrina di “Il Ricettario di Sabrina“. Non vi resta che provarli, non ve ne pentirete!

 

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 filetti di salmone
  • 100 g circa di farina
  • 1/2 bicchiere scarso di vino bianco
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

 

Procedimento:

  1. Pulite i filetti di salmone, togliendo la pelle sottostante e infarinarli bene.
  2. Scaldate 3 cucchiai di olio extravergine d’ oliva in una padella larga e bassa e aggiungete i filetti.
  3. Fate dorare la farina, poi togliere i filetti di salmone e poggiateli su un piatto, mentre aggiungete il vino e l’aceto balsamico.
  4. Scaldate i liquidi e stemperatevi un cucchiaino di farina, quindi aggiungete ancora 1/2 bicchiere di acqua. Quando la salsa sarà di nuovo calda, unite i filetti di salmone precedentemente dorati e salate.
  5. Lasciate cuocete coperti per 5 minuti, girando i filetti dopo circa un paio di minuti.
  6. Servire decorando con glassa di aceto balsamico.

Sabrina