La vellutata di ceci, a nostro gusto, si sposa benissimo con il baccalà.. In queste giornate fredde sicuramente è un’ottima alternativa per la cena!

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 1 Barattolo (in vetro) di ceci, 300 g
  • 500 g di filetto di baccalà ammollato
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • rosmarino q.b.
  • 1 spicchio di aglio

 

Procedimento:

Scolare e risciacquare bene i ceci dal liquido presente nel barattolo. Versarli in una casseruola, coprirli di acqua; aggiungere un ciuffo di rosmarino e uno spicchio d’aglio (se di gradimento). Portare a bollore e cuocere per una decina di minuti, a fiamma moderata. Lasciar intiepidire poi passare al frullatore, con un pizzico di sale, pepe e un cucchiaio d’olio, aggiungendo dell’acqua di cottura se necessario per dare la giusta consistenza.

Nel frattempo sciacquare il filetto di baccalà (con la pelle) e cuocerlo (assicurandosi che non ci siano spine) a vapore, subito dopo sfogliarlo. In alternativa si può cuocere il baccalà in forno a 200°C per 10 minuti su una teglia ricoperta di carta da forno e con un filo d’olio extravergine di oliva; oppure metterlo in una casseruola coperto di acqua fredda, portare lentamente ad ebollizione e cuocere per 10 minuti circa.
Distribuire quindi la vellutata di ceci (deve essere ancora calda) nel piatto e completare con i filetti di baccalà, una generosa macinata di pepe ed un filo di olio evo.
Buon appetito!