Avete mai provato le polpettine di salmone?! Stefania del Blog “Gavinedda Island” ci propone una ricetta da leccarsi i baffi! Non potrete resistere!!!

Ingredienti:

  • 130 gr di polpa di salmone (senza pelle e senza spine)
  • ‎30 gr di pane grattugiato
  • ‎20 gr di peperone rosso
  • ‎20 gr di zucchina
  • ‎3 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • ‎1 fogliolina di alloro
  • ‎1 fogliolina di salvia
  • ‎1 rametto di rosmarino
  • ‎1 rametto di prezzemolo
  • ‎1 pezzetto di peperoncino
  • ‎1 pizzico di sale fino
  • ‎1 pizzico di curcuma

Procedimento:

Lavare le erbette (salvia, alloro, rosmarino, prezzemolo) e asciugarle bene. Privare il rosmarino della parte legnosa e tenere solo le foglioline. Con l’ausilio di una mezzaluna, tritare molto bene le erbette insieme al pezzetto di peperoncino.

Lavare bene il peperone, togliere la parte bianca e asciugarlo. Tritarlo molto sottile con la mezzaluna.

Sempre con la mezzaluna, tritare bene la polpa del salmone e adagiarla in una insalatiera o altro recipiente. Aggiungere le erbette tritate, il peperone e grattugiare la zucchina precedentemente lavata e asciugata. Aggiungere il sale fino e mescolare bene il tutto. Aggiungere il pane grattugiato e mescolare bene.

Con le mani formare delle palline (io ne ho fatte 12)  e farle rosolare in un tegame con 3 cucchiaini di olio extravergine di oliva. Aggiungere dell’acqua bollente, un pizzico di curcuma e cuocere a fuoco moderato per circa venti minuti.

Servire calde!

 

Consigli:

Servire le polpettine di salmone accompagnate da una semplice salsetta preparata con peperoni e zucchine (cotti al microonde), pepe nero e olio d’oliva.

Sono ottimi come secondo piatto o come antipasto.

Stefania