Ingredienti:

 

  • 150 gr di calamari freschi
  • 150 gr di seppioline freschi
  • 1 scatola di pomodori pelati (400 gr)
  • 300 gr di mollica di pane toscano raffermo
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento:

Mettere in una padella un pochino di olio e lo spicchio di aglio, far rosolare e poi aggiungere la mollica di pane e i pomodori pelati. Aggiungere il peperoncino. A metà cottura aggiustare di sale e pepe. Cuocere il tutto a fuoco medio per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ di acqua se necessario.

Nel frattempo tagliare a listarelle i calamari e le seppioline (precedentemente puliti e lavati). Sbollentare il pesce in acqua salata.

Versare la pappa al pomodoro in piccoli contenitori e adagiare sopra i calamari e le seppioline. Aggiungere un filo di olio a crudo e servire caldo.

 

Ringraziamo Angela per questa originale ricetta, la pappa al pomodoro toscana rivisitata!