Ingredienti:

  • 2 zucchine
  • 200 gr di Quinoa
  • 1 uovo
  • olio evo q.b.
  • 1/4 di scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pomodoro
  • qualche foglia di insalata
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • parmigiano grattugiato stagionato 30-36 mesi
  • pan grattato q.b.
  • panini ai cereali a piacere

IMG_1814

Preparazione:

Lavare bene la quinoa in modo da togliere le molecole di saponina (sostanza che gli conferisce un gusto amarognolo), lasciar bollire in una pentola con il doppio peso dell’acqua (400 gr in questo caso) all’incirca per 10/15 minuti con il coperchio. Se necessario aggiungere altra acqua calda. Quando l’acqua sarà stata assorbita spegnete il fuoco e lasciare raffreddare. La quinoa deve risultare cotta, ma non troppo molle.

Nel frattempo mettere in una padella antiaderente un filo d’olio evo e rosolare lo spicchio d’aglio e lo scalogno tagliato a pezzettini. Aggiungere poi le zucchine tagliate a pezzettini fini e lasciar cuocere. Quando saranno abbastanza morbide, salate e pepate e spegnete il fuoco. Lasciatele raffreddare.

 IMG_1843

Aggiungere la quinoa, le zucchine, il parmigiano, e il prezzemolo (precedentemente tritato) in un recipiente, regolare di sale e pepe, ed infine aggiungere l’uovo. Mescolare bene per amalgamare il tutto (il composto deve essere freddo, in caso contrario lasciar riposare prima in frigo!).

Se la consistenza dovesse risultare troppo morbida aggiungere del pangrattato, ma solo se necessario.

Ricavare con le mani dei piccoli burger e passarli nel pane grattato. Un consiglio: le dimensioni dei burger non devono eccedere quelle del panino e di altezza circa 1-2 cm.

Posizionare i burger di quinoa su una teglia foderata con carta da forno e infornate a a 180° per 20 minuti.

IMG_1873

Adesso comporre il panino. Pane, foglia di insalata, burger, pomodoro a fette, pane. Servirli caldi ed aggiungere salse e verdure a piacere.

P.S. Noi abbiamo scelto di fare una salsa al prezzemolo!

 IMG_1883