Passato di verdure con bocconcini di merluzzo impanato, un primo piatto leggero ma che non rinuncia al gusto!

Una ricetta di Francesca, foodblogger di “Lactose free

 

Dosi per 4 persone

 PER IL PASSATO

Ingredienti

  • 300 gr di broccoli
  • Acqua q.b.
  • 200 gr di piselli
  • 40 gr di patate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • Olio di oliva q.b
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

 

Procedimento

Pulite e tagliate tutte le verdure a dadini (broccolo, carote, patate, sedano), mettendoli in contenitori separati, e tritate finemente la cipolla.

In una casseruola capiente versate un filo d’olio, unite il sedano, la carota e la cipolla, e lasciate rosolare qualche minuto a fiamma medio alta.

Una volta che il soffritto si sarà dorato leggermente aggiungete tutte le verdure, compresi i piselli; fate rosolare per qualche minuto in modo che si insaporiscano.

Ora aggiungete tanta acqua fino a co0prire completamente tutte le verdure (se volete una zuppa più saporita potete usare il brodo vegetale al posto dell’acqua).

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere le verdure fino a quando non saranno belle tenere (1 ora abbondante).

Aggiustate a questo punto di sale e pepe.

Frullate il tutto con un frullatore o un minipimer e continuate a cuocere a fiamma bassa mentre preparate i bocconcini di merluzzo.

 

PER I BOCCONCINI DI MERLUZZO

Ingredienti

  • 150 gr di merluzzo (filetto bello spesso)
  • 2 uova
  • Farina q.b.
  • Pane grattugiato q.b.
  • Olio di semi per friggere 1 litro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

 

Procedimento

Tagliate i filetti (o il filetto) di merluzzo in pezzi regolari e non troppo piccoli (tre a ciascuno, dunque fate 12 bocconcini).

In una ciotola sbattete le uova assieme a un po’ di sale e pepe. Ora passate il pesce nella farina, nell’uovo e infine nel pan grattato; ripetete nuovamente l’operazione, ovvero, ripassate una seconda volta i medesimi bocconcini nella farina, nell’uovo e infine nel pane.

Scaldate abbondante olio di semi in una pentola e friggetevi i bocconcini, girandoli con un mestolo forato.

Quando sono belli dorati e croccanti toglieteli dall’olio e asciugateli poggiandoli su carta assorbente.

 

PRESENTAZIONE

Versate il passato di verdure bello caldo nei piatti.

Al centro disponete tre bocconcini di pesce. Decorate a piacere se lo desiderate e servite in tavola!

 

Francesca