Anche il cotechino acquista il suo fascino con la ricetta di Tiziana, foodblogger di “Nonna paperina”!

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 1 cotechino
  • 500 gr di lenticchie rosse
  • 1 rotolo di pasta brisé consentita (per me Exquisa)
  • 1/2 cipolla
  • 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di senape in grani (consentita)
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Per preparare il cotechino in sfoglia, per prima cosa occorre pulire le lenticchie, metterle a bagno per una notte intera, quindi rimuovere quelle che galleggiano. Sciacquate bene sotto l’acqua fresca.

Con l’aiuto di una forchetta, bucherellate la superficie del cotechino. Mettetelo in acqua fredda e fatelo cuocere per circa 30-40 minuti.

Preparate un soffritto con metà cipolla e un cucchiaio di olio e versatevi le lenticchie. Continuate la cottura finché le lenticchie non saranno morbide, infine frullatele fino a ottenere una crema dalla consistenza omogenea.

Stendete la pasta brisé, spalmatevi uniformemente sulla superficie la senape in grani, adagiatevi il cotechino nel centro e quindi avvolgetelo con la pasta.

Con gli scarti di pasta decorate la superficie, spennellatela con il tuorlo e infine fate cuocere a 200° C per 30-35 minuti.

Una volta sfornato tagliate il rotolo a fette, guarnitelo con la crema di lenticchie e infine servitelo ancora caldo decorando a vostro piacere.

Buon appetito!

Tiziana