Ragnetti di macarons con crema di nocciole lactose free

“Non mi è mai piaciuto vincere facile , è sempre stata troppo noiosa la normalità. E uguale sono anche in cucina, le cose ovvie non hanno mai fatto per me,  per questa ricetta mi sono letteramente buttata nel vuoto, sia perchè non li ho mai fatti sia per il grado di difficoltà decisamente complesso di questi deliziosi dolcetti.

Ovviamente essendo così complessi mica me la sono inventata io la ricetta, ma l’ho presa da un grande pasticcere: Gino Fabbri.” 

Maria, blogger di Mabka senza lattosio, riesce a stupirci ogni volta con le sue originali ricette! 😉

 

INGREDIENTI:

  • 150 g di farina di mandorle
  • 150 g di zucchero a velo
  • 55 g di albume (a temperatura ambiente)
  • 0,7 g di  in gel (non usate mai il colorante liquido!!)

per la meringa:

  • 50 g di albume (a temperatura ambiente)
  • 150 g di zucchero + 15 g
  • 30 g d’acqua (nel video mette 3 ma probabilmente è un errore di digitazione)

 

PREPARAZIONE:

step 1

  • setacciare la farina di mandorle ( con tantaaaaaaa infinita pazienza)
  • setacciare lo zucchero a velo
  • unire lo zucchero a velo e la farina di mandorle
  • sciogliere il colorante nell’albume ed unirlo al mix di farina di mandorle

step 2

  • preparare la meringa all’italiana partendo dallo sciroppo
  • mettere 30 g di acqua in un pentolino con 150 g di zucchero, portarlo a 114 gradi e spegnerlo.
  • Montare l’albume fino a quando non vedete il segno delle fruste sul bianco
  • aggiungere 15 g di zucchero e dopo 2/3 minuti lo sciroppo a filo senza smettere di montare
  • una volta pronta la meringa all’italiana aggiungela al composto di mandorle
  • mescolare fino a quando dalla spatola non scende l’impasto a nastro

Step 3

  • mettere il composto nella sac a poche e formare i macarons
  • battere la teglia su un canovaccio in modo che scendano le punte
  • lasciare riposare 30 minuti in modo che di formi la patina in superficie
  • infornare a 130 gradi per 16 minuti e lasciare raffreddare un paio d’ore prima di staccarli dalla teglia.
  • farcire e decorate a piacere, in questo caso ho fatto un ragnetto in tema Halloween solo per Aili, con la farcia fatta di panna vegetale montata e la nocciolata senza lattosio. Le zampette sono di liquirizia!

 

Vi lascio il link della video ricetta https://m.youtube.com/watch?vl=it&v=KR1aYIA_czQ

 

Maria