Lo zucchero è un prodotto che deriva dalla trasformazione della barbabietola da zucchero o della canna da zucchero. Sebbene i due prodotti siano diversamente colorati, sono entrambi costituti da saccarosio, la molecola dolce per eccellenza.

Lo ZUCCHERO BIANCO viene prodotto a partire dalla barbabietola dopo un processo di raffinazione spinto, che lo priva della classica colorazione bruna data dalla melassa, che ha in questo caso un sapore sgradevole. La colorazione viene invece mantenuta nello zucchero di canna.

 Possiamo ritrovare due tipologie principali di ZUCCHERO DI CANNA: quello grezzo o integrale.

Lo zucchero di canna grezzo è anch’esso raffinato, ma mantiene il suo colore ambrato per la presenza di una piccola percentuale di melassa, che conferisce anche un aroma più deciso. Lo si può riconoscere anche per la granulometria fine e regolare.

Lo zucchero di canna integrale è quello che subisce il trattamento di trasformazione meno spinto in assoluto e conserva buona parte della melassa e dei minerali originariamente presenti nella pianta, che gli conferiscono anche un sapore più aromatico e intenso. Per questo motivo si consiglia di consumare questa tipologia di zucchero piuttosto che quello bianco o grezzo. In molti prodotti possiamo ritrovarlo al posto del comune zucchero bianco, soprattutto in bevande vegetali, latte di mandorla e prodotti da forno specificamente formulati per consumatori attenti. Occorre tuttavia precisare che il consumo di qualunque tipo di zucchero deve essere limitato, perché sia esso bianco, grezzo o di canna è costituito sempre da saccarosio. Per questo motivo è bene considerare di acquistare prodotti senza zucchero.

L’uso in cucina è destinato prevalentemente per i prodotti da forno, per dolcificare le bevande e come conservante nelle marmellate. Oltre che all’impatto sul gusto, nei prodotti da forno lo zucchero è un elemento importante anche a determinarne umidità e consistenza ed è per questo molto difficile trovare dei sostituti validi ed economici a questo dolce prodotto.

 

Wikonsumer.org