#senza lattosio #senza glutine

Ecco un dessert facile, veloce, salutare ideato e preparato da Laura!

Questo budino è senza zucchero e può essere la coccola giusta per qualsiasi momento della giornata: dalla colazione, al buchino pomeridiano, fino ad un delizioso finale.

Essendo molto nutriente (sia grazie al latte di cocco che ai semi di chia), io lo consiglio soprattutto ad inizio giornata.

Il latte di cocco, infatti, fornisce molte calorie e grassi saturi di tipo sano (acido laurico). Oltre ad essere una valida alternativa priva di lattosio, rappresenta un alleato prezioso per la salute, grazie alle sue proprietà antiossidanti e favorenti il sistema cardio-circolatorio, oltre che al suo contenuto di vitamine (in particolare C, E, B) e sali minerali (ferro, magnesio, calcio, fosforo, potassio). Non deve, però, esagerare con la quantità chi soffre di disturbi intestinali, come il malassorbimento del fruttosio e la sindrome del colon irritabile.

I semi di chia, originari dall’America Centrale e Latina, sono un’altra importante fonte di energia; non a caso la parola “chia” secondo gli aztechi significava “forza”. Sono ricchissimi di proteine, vitamina C, antiossidanti, sali minerali, omega 3 ed omega 6. Insomma i semi della cosidetta “Salvia Hispanica” svolgono un’azione riequilibrante per l’organismo ed il sistema nervoso, ma hanno anche proprietà lassative, aiutando la pulizia dell’intestino.

 

Ingredienti (2 porzioni):

  • 100 ml latte di cocco (normalmente lo si trova in lattina ed è quello che si ricava dalla polpa della noce di cocco, da non confondere con l’acqua di cocco!) *
  • 1 cestino di mirtilli  (potete scegliere qualsiasi altro frutto a piacere, meglio se in stagione)
  • 15 gr semi di chia
  • 1 cucchiaio di semini a scelta (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di miele (se riuscite a rinunciare alla sua punta dolce così come alla sua piacevole nota aromatica allora il budino sarà completamente #senza zucchero aggiunto)

*per una versione più leggera si può diluire il latte di cocco con un po’ d’acqua: 80 ml latte di cocco e 20 ml d’acqua

 

Procedimento:

Versare il latte di cocco in una terrina ed unirvi i semi di chia, mescolando bene. Trasferire poi il composto in due vasetti o coppette.

Volendo è possibile frullare (o semplicemente schiacciare con una forchetta) metà dei frutti scelti, in questo caso i mirtilli, ed incorporarli al mix ottenuto (si può creare anche un gioco di colori).

Decorare a piacimento con i mirtilli e con dei semini (es. sesamo, canapa, zucca, girasole, ecc), che possono alternativamente essere sostituiti con polvere di cocco o cacao, e lasciar riposare, meglio se in frigo, per circa 20 minuti, per dare la possibilità ai semi di attivarsi e di formare tutto attorno una sorta di gel.

Degustare freddo o lasciare appena stemperare per una decina di minuti prima di servire.

Può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni.

Personalmente il budino di semi di chia mi riporta ad una delle spiaggie più belle di Sydney, dove imperterriti, col sole e con la pioggia, i guerrieri del surf lottano a duello con onde imponenti, alla ricerca di gloria e divertimento al tempo stesso. Era infatti una delle nostre proposte “healthy & trendy” al caffè di Molly.

Buon appetito!

Laura Pozzato

www.aboutgoodfood.com